Nocciolaia

Fotografie Nocciolaia

La fotografie naturalistica ti è sempre interessata? Impara a fotografare al meglio un bellissimo esemplare di Nocciolaia e diventa un bravo fotografo di uccelli

L'uccello nocciolaia possiede caratteristiche forme compatte, come un grosso becco nero, a pugnale, coda è corta e tronca, ali ampie e arrotondate. Il corpo è bruno scuro, finemente macchiettato di bianco; le ali sono nere. La coda, nera ad apice bianco, contrasta con il sottocoda anch'esso bianco. Simile nelle forme ad un altro bellissimo uccello, la ghiandaia, la nocciolaia ha un becco molto più grande e testa più esile, senza ciuffo. È diffusa su una vasta area continua che va dalla Scandinavia fino al Nord Europa, alle foreste di conifere della taiga in Siberia e all'Asia orientale, compreso il Giappone. Si ciba avidamente di nocciole (da qui il nome), semi di pigna e larve di insetti. Depone normalmente 2-4 uova alla volta e nidifica su degli alberi di conifere difficilmente accessibili.
Fotografare, durante uno dei nostri workshop naturalistici questo magnifico uccello non è difficile, basta solo essere al posto giusto ed al momento giusto.

Scopri qui di seguito alcune fotografie fatte a degli esemplari di Nocciolaia:

Fotografia Nocciolia scattata in Val Roseg.