Altopiano di Valensole

Fotografie Altopiano di Valensole

Fotografie dell'Altipiano di Valensole.

L’altopiano di Valensole, più comunemente conosciuto come Plateau de Valensole, si trova in Provenza, a sud della Francia, ed è il luogo in cui si può ammirare la più ampia concentrazione di campi di lavanda.
E’ la location principale del nostro Workshop Fotografico e non delude mai!
Prende il nome dall’omonimo paesino (Valensole) che sorge nel mezzo dell’altopiano e si estende per svariati chilometri fino ai sui confini, fatti di colline e boschi.
E’ un luogo molto facile da raggiungere, perché servito da una strada principale e tante altre stradine secondarie, quindi si può esplorare in auto.
La cosa più spettacolare è il fatto che, in periodo di fioritura, tutti gli spazi naturali liberi sono dominati dalla lavanda, quindi il colpo d’occhio è sicuramente stupefacente.
Guidare tra migliaia di filari di lavanda è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita.
Nel periodo di fine giugno ed inizio luglio, che coincide con la fioritura massima della lavanda, il luogo è costellato di centinaia di turisti da tutto il mondo, accorsi per ammirare il meraviglioso fenomeno che colora la campagna.
Ovviamente l’unica strada principale, la più grande, è quella più trafficata e dal momento che si può passeggiare tranquillamente tra una fila e l’altra di lavanda, anche i campi sono decisamente affollati durante le ore di punta.
Durante l’alba e tramonto i turisti non sono più una distrazione e molti fotografi accorrono per immortalare il momento di luce migliore.
Il bello di questo altopiano sono tutte le strade secondarie, perché a differenza delle principali, non sono per nulla trafficate ed i turisti sono praticamente inesistenti.
Attraversandole e fermandosi in presenza di un campo, si può godere della reale atmosfera magica che si crea con la fioritura e fare incontri particolari, come nel caso di un coltivatore che abbiamo incontrato durante un workshop, con il quale abbiamo piacevolmente chiacchierato e ci ha pure deliziato l’olfatto con il profumo di lavanda di sua produzione.
Quello che non si può sentire attraverso gli scatti è il dolce profumo di lavanda, intensissimo e con una nota di miele, forse la cosa che rimane più impressa dopo lo spettacolo visivo.
Altro fattore che non su può trasmettere in fotografia è il ronzio di milioni di api che dominano i campi. 
E’ curioso durante l’alba, udire il loro risveglio, perché dal totale silenzio emerge un intenso suono che ti avvolge.
Vi sono due momenti della giornata in cui immortalare i campi di lavanda diventa un obbligo per il fotografo, i più classici: alba e tramonto.
Grazie alla luce calda e radente le file di lavanda prendono vita e brillano di un colore intenso.
Il momento che preferiamo tra i due è l’alba, perché la fotografiamo tra campi di lavanda sconosciuti alla maggior parte dei fotografi e turisti, quindi a tu per tu con la natura che si risveglia.
L’intenso caldo giornaliero lascia spazio al fresco mattutino ed il profumo sembra essere ancora più intenso, quindi lo spettacolo a cui si assiste ripaga la sveglia prematura.
Le migliore lente da utilizzare è senza dubbio il teleobiettivo, perché permette di giocare con le linee e di concentrare l’occhio sui dettagli, visto che alcuni campi sono talmente vasti che con il grandangolo risulterebbero troppo dispersivi.
La possibilità di camminare all’interno dei campi aumenta la possibilità di ottenere scatti indimenticabili, specialmente se nel bel mezzo di un campo vi sono soggetti predominanti come alberi o casette, ma bisogna prestare attenzione agli insetti.
Il consiglio, per quanto riguarda le api, è quello di muoversi lentamente, senza movimenti bruschi e senza infastidirle; solo così non si rischierà di essere punti e ci si renderà conto di quando siano docili.
Oltre a questo è consigliato indossare pantaloni lunghi, vista la presenza di altre tipologie di insetti.
Un altro elemento a cui si deve tener conto è il caldo del periodo fioritura, con punte di 38° e sole battente, il clima perfetto per la lavanda, ma non per l’uomo che dovrà correre ai ripari con crema solare, copricapo e idratandosi costantemente.
L’altopiano di Valensole è un luogo magico da vedere assolutamente, è l’unico posto al mondo in cui si possono ammirare così tanti campi di lavanda ravvicinati e dalle dimensioni considerevoli, quindi per un fotografo paesaggista dovrebbe essere una tappa obbligata.

Casa tra la lavanda Strada tra i campi L'albero al centro del campo L'albero solitario Tra via lattea e lavanda Campo di girasoli Api e lavanda Albero all'alba Alba profumata L'ora d'oro, Plateau de Valensole, Provenza. Dettagli e geometrie della lavanda, Plateau de Valensole, Provenza. Distese di Lavanda, piana di Valensole. Poesia Francese Plateau De Valensole Via lattea in Provenza!
sconto nisi filtri sconto nisi filtri
partner ufficiali NiSi filters
sconto cavalletti fotopro
sconto scarponi aku
sconto stampe fine art
18

Persone
nel team

96

Viaggi
realizzati

100%

Viaggi confermati
dal 2014

915

nuovi compagni
di viaggio

Viaggi Fotografici.biz

ViaggiFotografici.biz è un progetto nato dall'immensa passione per i viaggi, per la natura e per l'avventura messa a vostra completa disposizione per farvi vivere esperienze indimenticabili nel mondo.

Viaggifotografici.biz è un prodotto del tour operator "Il Viaggio che ti Manca" specializzato nell'organizzazione di viaggi di gruppo accompagnati.

I nostri contatti

Viaggifotografici.biz è un prodotto dell'agenzia viaggi "Il viaggio che ti manca"
Ufficio gruppi: Vicolo Nulli 8, Iseo (BS)
Sede legale: Via Mirolte 11/13, Iseo (BS)
Telefono: 030 9840517
Mobile: +39 388 0516582
Mail: info@viaggifotografici.biz

Resta aggiornato sui nostri viaggi fotografici e workshop