Diario Spagna del Nord 2021: "gli attimi salienti"
Diario Spagna del Nord 2021: "gli attimi salienti"

Diario Spagna del Nord 2021: "gli attimi salienti"

Ne abbiamo vissuti di momenti emozionanti durante questo incredibile viaggio e voglio raccontarti i migliori!

Un viaggio tanto atteso e rimandato troppe volte a causa del Covid19. 
Un gruppo che a ogni cancellazione con conseguente riprogrammazione non ha mai perso la grinta e la speranza confermando ogni volta la presenza, fino a ottobre 2021, quando il “miracolo” è avvenuto e siamo riusciti a partire alla volta della Spagna del Nord (non puoi immaginare la felicità e i festeggiamenti durante la prima cena del viaggio).
Sarò sincero, i colleghi del backoffice mi hanno maledetto per questo viaggio: le zone scelte sono poco turistiche e quindi con poche strutture aperte fuori stagione, se ci aggiungiamo poi anche il periodo di Covid... tutto sta ad indicare che questo viaggio è, senza ombra di dubbio, lontano dal turismo di massa.
Cosa voler di più per un fotografo paesaggista? 
Questa scelta ci ha permesso di ammirare una terra ancora fotograficamente quasi sconosciuta e godere di attimi di luce davvero unici, così come momenti che difficilmente dimenticheremo. Ho scelto i migliori quattro e te li racconto qui di seguito.

UN’ALBA INFUOCATA

La prima esperienza del viaggio ha avuto un inizio decisamente “horror”...
Percorriamo in discesa una strada buia, costeggiata dalle rotaie e annessa galleria che svanisce nel nulla. Proseguiamo su un sentiero dove il rumore del mare è coperto dalle ringhia dei cani e dal suono delle catene a cui sono legati.
Superata questa prima parte dall’atmosfera alla “Resident Evil” arriviamo alla fatidica spiaggia. Il sole non è ancora sorto, illumino l’immenso tavolato di scogli e lo stupore di tutti si manifesta con le esclamazioni più bizzare!
Ci posizioniamo e attendiamo l’alba che da lì a poco ha dato spettacolo tingendosi di un rosso intenso! Uno di quei rossi che si ammirano poche volte l’anno.
Il viaggio è iniziato alla grande!

ACQUA ALLE GINOCCHIA DI PRIMA MATTINA

Il momento più “intenso” del viaggio è stata sicuramente l’alba presso la Spiaggia delle Cattedrali.
La particolarità di questa location è la possibilità di essere raggiunta solamente con la bassa marea e un mare calmo. Quella mattina però l’oceano ha deciso di fare i capricci...
Scendiamo le brevi scale che portano alla spiaggia, la marea è perfetta, bassa al punto giusto e piuttosto tranquilla, salvo qualche onda in lontananza.
Seguendo la sola luce delle nostre torce ci dirigiamo alla base della scogliera dove attraversiamo un piccolo passaggio che ci porterà in un’altra zona della spiaggia.
Ci accorgiamo che una piccola e sottile onda inizia a raggiungere la nostra postazione.
In men che non si dica quella piccola e apparentemente inoffensiva onda ci inzuppa per bene fino alle ginocchia.
Una bella doccia fredda di prima mattina è quello che ci vuole per svegliarsi per bene.
Ahimè il mare inizia a diventare troppo agitato e torniamo sui nostri passi, non si può far fronte a tali sorprese e non vale la pena rischiare l’attrezzatura e la salute.
Il cielo però è interessante quindi non demordiamo e ci spostiamo in cima alla scogliera cambiando punto di ripresa.
In un attimo il sole illumina la pioggia di fronte a noi creando un magnifico arcobaleno, accolto dalle urla di gioia del gruppo.
Ma come se non bastasse, alle nostre spalle si consuma un altro spettacolo.
Una scena incredibile con un cielo minaccioso rischiarato e riscaldato dalla calda luce del sole che è appena riuscito a squarciare le spesse nubi. Due situazioni per le quali non sappiamo più da che parte girarci, ma che di certo ci godiamo a pieno.

MAGICA GUEIRUA

Una delle spiagge più attese del viaggio per via della sua magnificenza: la Playa Gueirua.
Grandi faraglioni di roccia che spuntano dall’oceano come coltelli fanno di questo luogo uno dei più suggestivi del viaggio.
Iniziamo a scendere il ripido sentiero, che si trasforma poi in una scalinata che conduce al livello degli scogli. 
Al buio è difficile scorgere quello che si ha di fronte, ma non appena la luce inizia a farsi strada ci rivela una situazione decisamente plumbea ed immersiva, con un piccolo spazio di luce all’orizzonte che lascia un briciolo di speranza per un’alba colorata.
Abbiamo giusto il tempo necessario per appostarci, quando qualche piccola lama di luce rosata crea una situazione unica e in perfetta sintonia con il paesaggio alieno che si ammira solamente in questa particolare spiaggia.
Questa è già la terza alba nella quale troviamo situazioni stratosferiche!
Ancora una volta siamo tornati in hotel euforici!

ORE DI AMMIRAZIONE

A volte capitano quelle situazioni che ti attraggono talmente tanto da non farti rendere conto di quanto tempo è passato. A noi è capitato a Bufones: splendide scogliere di fronte al maestoso parco dei Picos de Europa.
Le loro particolarità sono una serie di cunicoli che collegano l’oceano alla terraferma e letteralmente “respirano”. 
Se si ha la fortuna di ammirarle nei giorni di oceano mosso creano dei potenti geyser.
Beh, non appena siamo giunti sulla costa abbiamo visto immense onde e in lontananza una colonna d’acqua nebulizzata alzarsi di oltre 30mt nel cielo.
Abbiamo corso e ci siamo posizionati sulla scogliera ad ammirare le onde infrangersi sulla roccia e i bufones eruttare man mano che il pomeriggio avanzava e senza accorgerci siamo rimasti ben 4 ore a guardare, commentare ed immortalare ogni onda fino all’ultimo raggio di sole, uno spettacolo indimenticabile al quale abbiamo avuto la fortuna di assistere!

Il resto del viaggio è stato un susseguirsi di momenti unici, attimi di luce incredibili, ma soprattutto un gruppo magnifico con il quale abbiamo trascorso una settimana all’insegna delle risate, battute e scatti a non finire!

Sei interessato a questa esperienza?

Questo diario si riferisce al viaggio "Viaggio fotografico in Spagna del Nord." del 01/10/2021.
Viaggio fotografico in Spagna del Nord.

PROSSIME PARTENZE: 15/04/2023

La Spagna del Nord, meta fotografica affascinante e sconosciuta, tra spiagge, scogliere e un ambiente naturale unico fatto di montagne, foreste, cascate ed oceano. Un viaggio che vi lascerà a bocca aperta. Maggiori dettagli

Articoli simili

Forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli.