Val d'Orcia

Fotografie Val d'Orcia

Fotografie della val d'Orcia.

La Val d’orcia è uno tra i luoghi più magici in cui scattare in Italia, il paradiso per un fotografo paesaggista grazie alla sua bellezza, luoghi curati, buon cibo e vino, che ogni anno attira milioni di turisti da tutto il mondo. 
Per questo e le sue innumerevoli opere artistiche ed architettoniche è Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
Si trova a sud della Toscana, nella provincia di Siena ed in parte quella di Grosseto, a nord est del Monte Amiata e vicina al confine con l’Umbria; prende il nome dall’omonimo fiume che l’attraversa e il paesaggio è caratterizzato da dolci colline coltivate, interrotte da piccoli centri di origine medievale, tra i quali perdersi e farsi rapire dall’atmosfera di un tempo.
I cipressi sono gli alberi più caratteristici, nonché interessanti soggetti fotografici, mentre se si parla di cibo non rimane altro che sbizzarrirsi: famosa per i Pici, un tipo di pasta, i Salumi di Cinta Senese, il Pecorino di Pienza e il rinomato Brunello di Montalcino.
La Val d’Orcia è una nostra tappa fissa con workshop fotografici in ogni stagione, dalla Primavera all’Inverno, ed ogni volta per i partecipanti è un’emozione unica, un’esperienza fatta di stupefacenti paesaggi e cibo divino che rallegra le serate.
Fotograficamente parlando, le location più conosciute sono il famosissimo Podere Belvedere, i Cipressi di San Quirico d’Orcia, la piccola chiesetta della Vitaleta e le colline, vere star del luogo, ma oltre a tutto questo vi sono un'infintià di spunti fotografici ad ogni metro percorso..
E’ visitabile in ogni stagione e sembra quasi di osservare un luogo a se ogni volta che si cambia.
Brulla, ricca di forme e nebbie di mattina in autunno e inverno, verde, fiorita e rigogliosa in primavera e dorata, con campi immensi di spighe in estate.
La si può raggiungere e visitare in svariati modi, dall’auto alla bici fino al trekking.
In auto grazie alle numerose strade asfaltate, piccole e ben integrate con il paesaggio…ma attenzione, sono ricche di punti panoramici con annessi piccoli parcheggi, quindi è bene fermarsi e ammirare, piuttosto che continuare ad osservare mentre si guida, è talmente ricca di viewpoint che si rischia di andare fuori strada.
Uscendo dalle strade battute vi sono una serie infinita, e spesso nascosta, di strade bianche, sempre percorribili in auto, prestando attenzione a non correre troppo, onde evitare la visita prematura ad un meccanico.
Sono la vera chicca di questo luogo, perché permettono di vedere luoghi spesso non visibili dalle strade principali e immergono in un’atmosfera tutta a se, di pace e bellezza.
Per i più sportivi, il trekking è la modalità più completa per godersi la Val d’Orcia grazie a una ragnatela di sentieri che si snodano da cima a fondo la valle, attraversando campi, colline, paesi e mostrando luoghi impossibili da raggiungere in auto.
Sicuramente il mezzo più comodo per il fotografo è l’auto, per la velocità di spostamento e per riuscire a seguire al meglio le situazioni di luce.
L’orario migliore per immortalare la valle è all’alba, grazie alla perfetta posizione del sole in controluce che disegna le colline.
In inverno è possibile inoltre ammirare le nebbie mattutine che avvolgono ogni cosa e rendono ancora più magica la situazione; non sono sempre presenti e bisogna avere un pizzico di fortuna, ma è una situazione che rimarrà nella mente per molto.
La lente “regina” della Val d’Orcia è il teleobiettivo; si utilizzerà per la maggiore e permette di isolare i dettagli e le forme delle colline, spesso lontane.
Ovviamente anche il grandangolo è bene accetto e aiuta ad immergere lo sguardo tra le colline lussureggianti.
La Val d’Orcia è una perla tutta Italiana che andrebbe visitata almeno una volta nella vita.

Cipressi di pomeriggio Tramonto ai cipressi Primavera a Podere Belvedere Poggio Covili tra le nebbie Pienza e papaveri Raggi di luce su Pienza Nebbie e alberi Nebbie a Podere Belvedere Luce e temporale Le nebbie si diradano Lama di luce su Pienza Forme all'alba Due Cavalli e colline Paesaggio alieno Notturna alla Vitaleta Vitaleta nella nebbia Sole a Sant’Antimo Tra gli ulivi la mattina Colline e Radicofani Colline, alberi e luce Cipressi in estate Albero al tramonto Alba nebbiosa a Podere Belvedere Alba fortunata Notturna ai cipressi Colori all'alba Alba estiva Texture ai Bagni San Filippo Pienza al tramonto Podere Belvedere a Settembre Vasca fumante a Bagno Vignoni Vasca di Bagno Vignoni Valle incantata, Val d'Orcia. Alberi solitati, Val d'Orcia. Milky Way Man Alba presso San Quirico d'Orcia. Le verdi colline della val d'Orcia. Alba in Val d'Orcia, Toscana. Nebbia in Val d'Orcia Verdi colline in Val d'Orcia Chiesa S.Maria Assunta a Pienza Strada infuocata ai Triboli Radicofani all'alba Tramonto infuocato ai Triboli Bagno Vignoni Calcare Bagni San Filippo Ambiente Bagni San Filippo Bagni San Filippo Abbazia di S.Antimo I colori della val d'orcia all'alba, Toscana. Fotografia Val d'Orcia all'alba.
sconto nisi filtri sconto nisi filtri
partner ufficiali NiSi filters
sconto cavalletti fotopro
sconto scarponi aku
sconto stampe fine art
18

Persone
nel team

96

Viaggi
realizzati

100%

Viaggi confermati
dal 2014

915

nuovi compagni
di viaggio

Viaggi Fotografici.biz

ViaggiFotografici.biz è un progetto nato dall'immensa passione per i viaggi, per la natura e per l'avventura messa a vostra completa disposizione per farvi vivere esperienze indimenticabili nel mondo.

Viaggifotografici.biz è un prodotto del tour operator "Il Viaggio che ti Manca" specializzato nell'organizzazione di viaggi di gruppo accompagnati.

I nostri contatti

Viaggifotografici.biz è un prodotto dell'agenzia viaggi "Il viaggio che ti manca"
Sede: Via Mirolte 11/13, Iseo (BS)
Telefono: 030 9840517
Mobile: +39 388 0516582
Mail: info@viaggifotografici.biz

Resta aggiornato sui nostri viaggi fotografici e workshop