Mathew Siena

Mathew Siena

Grazie alla fotografia ha cominciato a guardare il mondo con occhi diversi, ed in ogni scatto cerca di trasmettere un'emozione.

Mathew Siena nasce a Brescia l’ 11/04/87. Cresciuto in Puglia, ritorna a Brescia in maggiore età per lavoro, si avvicina alla fotografia pian piano, quando tornando dai suoi viaggi notò che le foto scattate con delle semplici compatte, non regalavano le stesse emozioni che lo avevano colpito in quei meravigliosi luoghi.
Da qui in poi è stata una continua e costante crescita, compera la prima reflex, una Entry Level con il kit base e comincia ad entrare in questo mondo. Anno dopo anno inizia ad approfondire la tecnica e la teoria dei vai generi fotografici: dal paesaggio al macro, dal ritratto allo street, fino ad arrivare all'astrofotografia, ramo della fotografia che più lo appassiona.
Amante di qualsiasi forma d’arte tra cui musica, disegno, pittura e scultura, lascia che quest’ultime influenzino il suo modo di vedere e percepire il mondo. Visita mostre di grandi fotografi contemporanei e non, e da tutto ciò trae ispirazione. Grazie alla fotografia ha cominciato a guardare il mondo con occhi diversi, ed in ogni scatto cerca di trasmettere un'emozione.
La citazione che preferisce è di Ansel Adams: “Tu non fai una fotografia solo con la macchina fotografica. Tu metti nella fotografia tutte le immagini che hai visto, i libri che hai letto, la musica che hai sentito e le persone che hai amato”.

Portfolio fotografico

di Mathew Siena

Storr Sogni Mattutini Nivolet pass Mont Saint Michel Harpa Dolomiti Dolomities On the Path, sul Sentiero One Night at Vitaleta Chapel Verso l'infinito ed oltre! Dreamer Poesia Francese Una notte alle Tre Cime Sweet Manarola Edinburgh Milky Way Man

Viaggi e workshop

con Mathew Siena

Dolomiti: Tre cime di Lavaredo e Cinque Torri.
3 giorni e 2 notti
Lago di Bled e le perle della Slovenia.
4 giorni e 3 notti
Viaggio fotografico in Spagna del Nord.
7 giorni e 6 notti

Articoli del blog

scritti da Mathew Siena

Time Blending.

Ti è mai capitato di osservare immagini notturne dove hai tutto perfettamente leggibile e nitido, compreso il primo piano?
Oppure di vedere immagini di un bel tramonto cittadino con le strade già illuminate dai lampioni, le scie delle auto e le luci perfette dentro le case?
Bene tutto ciò è frutto di questa fantastica tecnica chiamata Time Blending.

Come pianificare un’uscita fotografica notturna.

Una fotografia notturna ben riuscita richiede preparazione, tecnica ma soprattutto pianificazione. Per realizzare una buona fotografia non basta uscire di casa con la macchina fotografica e scattare il paesaggio che ti trovi davanti in quel momento. Scopri tutti i nostri consigli in questo articolo scritto da Mathew Siena.